Europarlamentare 

About me

  • @toiapatrizia

    La presidenza del @EU_EESC, guidata da @LJahierEU ha contribuito, con le idee e la capacità di tessere positive relazioni, alle grandi scelte di questa stagione #europea! Grazie Luca Jahier, hai tenuto alto il prestigio e il valore dell’#Italia !!

Rete unica, i punti per una realizzazione
accurata che porti vero sviluppo

IMMAGINA - EDITORIALE DI PATRIZIA TOIA

"Molte cose si muovono, in questa calda estate, sotto il cielo del digitale e delle Tlc in Italia.

Finalmente si appalesa una strategia e un disegno di insieme, con protagonisti i membri del PD al Governo a partire dal ministro Gualtieri, per far fare un “balzo tecnologico” in avanti al nostro paese, oggi relegato in UE come livello di digitalizzazione o al 25° posto o al massimo al 18°, a seconda degli aspetti considerati.

Una posizione non degna di un paese industrializzato e sviluppato come il nostro, ma soprattutto un divario digitale e una debolezza a partire dalla mancanza di un’infrastruttura digitale adeguata, ben distribuita geograficamente, avanzata, veloce ed efficiente. Questo gap digitale blocca lo sviluppo di nuovi servizi per l’industria, la sanità, la Pubblica amministrazione, la mobilità intelligente e la transizione ecologica, che ha assolutamente bisogno del digitale e, inoltre, impedisce o limita lo sviluppo delle reti di nuova generazione".

Pubblicazione a cura di Patrizia Toia

Sturzo
e l'idea 
di Europa

Parlamento europeo
Bruxelles - 28 gennaio 2020

In evidenza

Ultime notizie

Migranti. "Bene ripartire con il dossier, ma noi lo cambieremo"

COMUNICATO STAMPA
“Si riapre un dossier finito a suo tempo su un binario morto per colpa dei paesi sovranisti, quando hanno bloccato, in dirittura d’arrivo, l'ottima riforma del Regolamento di Dublino fatta dal Parlamento europeo. Oggi, con le proposte della Commissione UE, che per noi non sono del tutto soddisfacenti, riprende quota un nuovo negoziato che ha almeno tre punti positivi: la solidarietà obbligatoria per i soccorsi in mare, la ripartizione dei migranti tra i vari Paesi europei (almeno per quanto riguarda la responsabilità e in alcune circostanze) e, terzo, la gestione europea dei rimpatri.

Tuttavia con un Patto per le migrazioni veramente solidale tra i Paesi cambierà la situazione che oggi vede il maggior peso sulle spalle dei paesi di confine, in modo particolare Italia e Grecia".
2019 - 2024

la nuova legislatura
al Parlamento europeo

Attività
parlamentare

Il mio lavoro
Europarlamentare del Partito Democratico al Parlamento Europeo e Vicepresidente Commissione per l'industria, la ricerca e l'energia. Faccio parte del gruppo dei Socialisti & Democratici.
Qui trovi la mia attività.

Proposte di risoluzione

Interventi in plenaria

Proposte in quanto relatore

Relazioni in quanto relatore ombra

Interrogazioni orali

Pareri in quanto relatore

Pareri in quanto relatore ombra

La newsletter

NOTIZIE DALL'EUROPA

EBOOKS

LE MIE PUBBLICAZIONI

AREA STAMPA

ARTICOLI E DICHIARAZIONI

Instagram

Segui la mia attività
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)
Patrizia Toia (patriziatoia)

CONOSCERE
PARTECIPARE
CONDIVIDERE

Rimani sempre aggiornato sulle attività del Gruppo Socialisti e Democratici al Parlamento europeo 

Ufficio Bruxelles

Parlement européen
Bât. Altiero Spinelli
15G351 E
60, rue Wiertz / Wiertzstraat 60
B-1047 Bruxelles/Brussel
+32(0)228 45127

Ufficio Strasburgo

Parlement européen
Bât. Louise Weiss
T06076
1, avenue du Président Schuman
F-67070 Strasbourg Cedex
+33(0)388 1 75127

Follow me

facebook_page_plugin
© 2019 Patrizia Toia, All Rights Reserved