“CON LA CARTA DEI DIRITTI SOCIALI L’EUROPA HA CAMBIATO VERSO”

Strasburgo, 17 novembre 2017

Live Tweets

P N

ATTIVITA' PARLAMENTARE

COMMISSIONI

COMMISSIONI

Documenti e attività 
GRUPPO S&D

GRUPPO S&D

Al Parlamento europeo
ACCADE IN EUROPA

ACCADE IN EUROPA

Informazioni e anteprima

IL PUNTO 

IN EUROPA BASTA DECISIONI A PORTE CHIUSE E SORTEGGI!

IN EUROPA BASTA DECISIONI A PORTE CHIUSE E SORTEGGI!

Oggi, con tutta la delegazione Pd al Parlamento Europeo, ho scritto al presidente della Commissione Jean-Claude Juncker, al presidente del Consiglio Donald Tusk e al presidente del Parlamento Antonio Tajani per chiedere che le decisioni e le scelte che riguardano i cittadini europei e le istituzioni comunitarie vengano prese in modo.....
#EMA MILANO

#EMA MILANO

Anche se l'Agenzia europea per i medicinali andrà ad Amsterdam, che resta comunque una città eccellente, Milano ha dimostrato ancora una volta di essere una città all'altezza di sfide di livello internazionale e oggi a Bruxelles è stata la candidata che ha preso più voti. In questi mesi l'Italia ha dimostrato di essere in grado.....

ABOUT PATRIZIA

INIZIATIVE ED EVENTI

Partecipa e resta aggiornato

Approfondisci

EBOOKS

Le pubblicazioni di Patrizia

Approfondisci

AREA STAMPA

Articoli e dichiarazioni

Approfondisci

FOCUS EUROPA

  • LA NEWSLETTER DI NOVEMBRE DEGLI EURODEPUTATI PD

    "La crescita sta accelerando e la crisi sembra essere alle spalle, ma per tante famiglie i dati sul Pil non bastano e le condizioni di vita restano dure o comunque faticose. Serve un’economia diversa e serve un’Europa diversa, meno ossessionata dal rigore e più attenta al sociale, come quella di cui si discute questa settimana al Social Summit in Svezia. In discussione c’è “Pilastro Sociale” che poi dovrà concretamente tradurre quei propositi in atti efficaci. I dati Eurostat sul terzo trimestre diffusi questa settimana hanno sorpreso anche i più pessimisti. 

    Approfondisci

  • GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE BAMBINE

    Come integrare la protezione infantile e aiutare le bambine affette rischio di MGF: dalle politiche alle pratiche - Introduce Mary Honeyball (S&D) mettendo in evidenza come le mutilazioni genitali femminili (MGF9 siano una violenza di genere spesso inflitta a bambine persino sotto i 15 anni, é una delle peggiori forme di violenza e provoca alle vittime problemi fisici e mentali, le MGF sono una grande violenza dei diritti umani. Le MGF toccano anche l’Europa dove vivono donne che hanno subito MGF, dove arrivano donne che hanno subito MGF e dove si può agire affinchè bambine non debbano subire MGF. 

    Approfondisci

VIDEO CHANNEL

LA NEWSLETTER DI PATRIZIA

Focus e notizie dall'Europa

Follow me:

© 2017 Patrizia Toia

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito accetti il loro utilizzo. Informativa