AREA STAMPA

AREA STAMPA

L'ITALIA IN PRIMA FILA NELLA PARTITA DEL 5G

Regole chiare, tempi certi e sguardo rivolto al fututo. E' questa la formula adottata in Europa per cogliere pienamente le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e accolta dall'Italia, che oramai è fra i Paesi di testa nella sperimentazione delle connessioni mobili 5G. Questa settimana nella sessione plenaria del Parlamento europeo a Strasburgo abbiamo approvato a larghissima maggionarza il mio rapporto sull'utilizzo della banda 700 mhz dello spettro radio, che impegna gli Stati membri a mettere am disposizione la banda 700 mhz per lo sviluppo delle telecomunicazioni e i servizi digitali per il cittadino

 Scarica e diffondi il commento di Patrizia Toia l'Unità, 18 marzo 2017 (pdf) 

18 marzo unita

  • Visite: 72

logo patrizia footer

Questo sito utilizza i cookie al fine di offrire ai propri visitatori una migliore esperienza di navigazione. Per ulteriori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire bloccarli o per cancellarli, si veda l'apposita informativa sui cookie. Proseguendo con la navigazione l'utente presterà il consenso all'uso del cookie. Privacy e Cookies