ENEWS

ENEWS

LA REVISIONE DEL FISCAL COMPACT E' TRA LE PRIORITA' DEL PD

Come capogruppo del PD, ho insistito affinché venisse messa nero su bianco la richiesta di rivedere il Fiscal Compact in Parlamento. Questo provvedimento rappresenta una priorità per l’Italia: tutti i suoi limiti, emersi chiaramente con gli sforamenti del deficit di Francia, Spagna e Portogallo, dovranno essere presi in considerazione insieme alla comunicazione sulla flessibilità ottenuta dall'Italia nel 2015 e alle richieste per una “golden rule” sugli investimenti.

Gli strumenti monetari, finanziari, economici e bancari sono insufficienti e ci consegnano un'Europa impegnata a rispondere agli attacchi speculativi. L’obiettivo della proposta è quella di arrivare alla creazione di un fondo per il rimborso del debito pubblico. Qualora quest'ultima proposta dovesse trovare un'applicazione concreta, significa che il patto di austerità fatto dai governi su imposizione della Germania dovrà passare per una “valutazione” attraverso una normale procedura democratica in Parlamento.

 

Leggi intervista su Huffington Post

  • Visite: 314

logo patrizia footer

Questo sito utilizza i cookie al fine di offrire ai propri visitatori una migliore esperienza di navigazione. Per ulteriori informazioni sui cookie impiegati e sulle modalità da seguire bloccarli o per cancellarli, si veda l'apposita informativa sui cookie. Proseguendo con la navigazione l'utente presterà il consenso all'uso del cookie. Privacy e Cookies